#natividigitali2.0  
Formia Mentis School ha organizzato una serie di convegni sul tema dell’utilizzo della tecnologia nell’insegnamento dal titolo “#Natividigitali2.0l’iniziativa è patrocinata dal Comune di Formia e dall’Assessorato alla Cultura.
Il primo convegno è d
edicato ai #bambini di età tra gli 0 e gli 11 anni e si terrà presso sala Ribaud del Comune di Formia il 29/11 alle ore 17:00.
“Nativi digitali 2.0” è la definizione che è stata coniata per identificare i bambini nati negli ultimi 20 anni che utilizzano #programmi, #applicazioni e #giochi elettronici apprendendone le modalità di utilizzo in modo sperimentale e diretto senza che nessuno abbia letto loro le istruzioni o dato indicazioni in merito.
Formia Mentis School da molti anni ormai opera nella didattica delle lingue straniere e dell’informatica attraverso l’utilizzo della tecnologia della nuova “era 2.0” appunto con approccio Montessoriano.
La finalità del convegno è quella di fare un’analisi con approccio olistico delle esperienze acquisite nell’utilizzo della tecnologia 2.0 in campo didattico sia con gli studenti, i genitori e gli insegnanti, che con lo specialista della formazione, l’informatico, lo psicologo, il legale.
A chi è rivolto: il primo convegno che si terrà il 29/11 è dedicato agli insegnanti, ai dirigenti scolastici, ai genitori e agli studenti delle scuole elementari.
Opportunità: Formia Mentis School condivide le proprie esperienze in ambito formativo con i partecipanti al convegno al fine di aprire un dibattito sul tema con un territorio, quello del Sud Pontino, che ad oggi si avvia ad entrare, volente o nolente, nell’era digitale 2.0.
Il primo convegno dedicato ai bambini di età tra gli 0 e gli 11 anni si terrà il 29/11 alle ore 17:00 presso sala Ribaud del comune di Formia.

 

 

 

 

 

social